14/9/2017

cropped-logo-02.jpg

VANGELO E PENSIERO DEL GIORNO

Giovedì 14 Settembre 2017 (Esaltazione della Santa Croce)

VANGELO:
Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 3, 13-17)
In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo:
«Nessuno è mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell’uomo. E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna.
Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna.
Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui».

PENSIERO:
abbia la vita eterna“. Questa è la motivazione per cui Gesù Cristo si è incarnato ed è morto in croce per ciascuno di noi, affinchè potessimo avere la possibilità di vivere la vita eterna. Allora noi cosa scegliamo? Accogliamo questo dono e possibilità? Oppure lasciamo che tutto questo ci scivoli via nella nostra vita? Apriamoci all’amore puro e vero, mettiamoci alla sequela del Maestro. Maria ci prenda per mano…

Lode al Signore!
La gioia del Signore è la nostra forza.

Stampa articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.